Una domenica al top per i colori della Scuderia T.M. Racing. La Vittoria Assoluta va al pilota Truscello

Una domenica al top per i colori della Scuderia T.M. Racing. La pioggia è stata protagonista allo Slalom di Castell’Umberto, gara valida per il Campionato Siciliano dove i concorrenti hanno affrontato i tornanti della strada provinciale che porta al centro nebroideo sotto una pioggia battente.
Il ruolo del rain man di giornata è stato interpretato magistralmente dal pilota novarese Alessio Truscello che ha saputo sfruttare al meglio i cavalli della sua fida Peugeot 106R di Classe A1400 staccando il miglior crono alla terza manche con il tempo di 2:16:06. Bene anche, per il torrese Giovanni Greco che con la sua Radical sr4, dopo circa 18 mesi di stop, è riuscito ad aggrapparsi al 3º Gradino del podio in una condizione meteo che di certo non si coniugava alle caratteristiche della vettura inglese. 5º posto Assoluto per Mario Radici su Clio Williams 2000 vincitore anche Classe di appartenenza di Gruppo E.
Su Peugeot 106 1400 il conduttore Giuseppe Messina ottiene uno strepitoso 6º posto assoluto, vincendo oltre che la Classe anche il 2º posto di Gruppo N.
Nel Gruppo Speciale Davide Giorgianni, su Peugeot 106 R, vince la Classe e si posiziona all’11 º Posto Assoluto davanti al compagno Luigi Marino su A112 vincitore della classe s3. Il pilota Giovanni Marino, sull’ altra A112, si piazza al 2º posto di classe e al 4º di Gruppo. Piero Costantino con una sola manche utile a causa di una toccata nella seconda vince la Classe S7 e porta la sua Renault 5Gt Turbo al 23° Posto assoluto.Tra le Racing Start Plus Enzo Scaffidi vince la Classe su Peugeot 106 R 1.600. Risultati questi che hanno dato alla T.M.Racing la vittoria tra le scuderie presenti consolidando la Leadership del Campionato Siciliano riservato alle Scuderie.
Per Il Campionato Italiano Slalom invece, giunto alla 5ª prova e quindi al giro di boa, entrambi gli alfieri Michele Puglisi e Schillace Emanuele sulle loro Radical sr4 1600 chiudono ripetutamente al 2º e 3º Posto Assoluto alla 13ª edizione dello Slalom Favale Castello (GE). Risultato che permette a Schillace di consolidare la leadership del Campionato Assoluto Conduttori e Puglisi di prendere la 3ª Posizione Assoluta .
Soddisfazioni per Presidente Giovanni Vinci che dichiara “La Gara Di Favale è stata molto dura sia per la lunga trasferta ma anche per Il livello molto alto in questo Campionato Italiano 2021 …..Giunti a metà Campionato però posso dire con assoluta fermezza che, avere due Piloti come Schillace e Puglisi al primo e terzo posto nella massima serie della disciplina è sicuramente motivo di orgoglio poiché vuol dire che questi ragazzi hanno lavorato tanto sacrificando se stessi e le loro famiglie per raggiungere questo livello .- Conclude Vinci – Adesso piedi ben saldi per terra e appuntamento per la 6 ª prova, il primo agosto, a Melfi per L’ottava Edizione del trofeo Vulture. Poi pausa estiva. In copertina il pilota Alessio Truscello durante la gara (foto di Gallà Mario)

Author: Irene Galati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *