BOOM DI TRADIMENTI IN ITALIA SU 4 MILA PERSONE: IL 62% DELLE DONNE NON ACCETTEREBBE LE INFEDELTÀ SENTIMENTALI

Con il ritorno alle zone bianche e con l’allentamento di numerose restrizioni legate alla pandemia, le persone ricominciano ad uscire e si riappropriano della loro vecchia  routine, una quotidianità che il lockdown aveva messo in pausa: tra le abitudini di cui gli italiani sentivano maggiormente la mancanza vi è soprattutto l’amore extraconiugale: a rivelarlo è Incontri-ExtraConiugali.com, un portale con oltre un milione e mezzo di iscritti, che permette di fare anonimamente nuove conoscenze.

Ma quali sono le differenze di genere? Le infedeltà fisiche sono insuperabili per il 54% degli uomini contro il 35% delle donne, mentre quelle sentimentali mettono in crisi il 65% delle donne contro il 46% degli uomini.

«È quanto emerge dalla più grande indagine mai fatta su questo tema» mette in evidenza Alex Fantini, ideatore di Incontri-ExtraConiugali.com, riferendosi allo studio realizzato dai ricercatori della Chapman University della California che ha coinvolto un campione di ben 63 mila persone.

Secondo i ricercatori dello studio citato, i motivi delle differenti reazioni tra i sessi risiedono nel principio “mater certa, pater sempre incertus”. «Il fatto che gli uomini debbano scontrarsi con il dubbio di crescere figli non loro li rende particolarmente sensibili alle infedeltà fisiche delle loro compagne» spiega Alex Fantini.

Le donne invece —sostengono gli autori della ricerca— sono più propense ad intendere le loro relazioni in termini di nutrimento affettivo«Si capisce allora che per loro l’offesa maggiore è quella del tradimento emotivo» puntualizza l’ideatore di Incontri-ExtraConiugali.com.

«In Italia c’è invece ancora il concetto dell’essere “maschio” e  quindi virile. Un tradimento sessuale metterebbe in dubbio la “potenza” dell’uomo molto più di quanto possa farlo un tradimento “emotivo”» spiega Alex Fantini.

Incontri-ExtraConiugali.com ha riprodotto su scala italiana il sondaggio made in Usa su un campione di 4 mila persone di entrambi i sessi ed ha scoperto che nel nostro Paese è l’aspetto fisico a prevalere anche per le donne nel momento in cui esse cercano una scappatella. Di esse, il 79% afferma di fare sesso ad ogni appuntamento, senza inibizioni, l’85% di riuscire a realizzare tutte le loro fantasie ed il 55% di riuscire ad esplorare nuove pratiche.

Il 65% degli uomini ha poi dichiarato che non accetterebbe un’infedeltà fisica del partner contro il 48% delle donne, mentre nel caso di infedeltà unicamente sentimentali le percentuali sono invertite: il 62% delle donne contro il 32% degli uomini.

Nella maggior parte dei casi —dato curioso— risulta per entrambi i sessi ininfluente la durata delle relazioni extraconiugali. Anche un solo tradimento può quindi fare scattare conseguenze a volte drammatiche.

Author: Irene Galati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *