Fine settimana con doppia sfida per la Scuderia T.M. Racing: ad Erice il 3ºappuntamento Campionato Italiano Slalom. Un equipaggio impegnato al Rally di Caltanissetta

La 19ª edizione dello Slalom Agro Ericino nella splendida Erice (TP) vedrà domani i migliori piloti della disciplina affrontare i tornanti della strada che portano al colle. Saranno ai nastri di partenza tutti i driver T.M. Racing che stanno affrontando la massima serie, in primis, i due giovani protagonisti del campionato italiano: Schillace Emanuele su Radical SR4 1600 al momento leader del campionato e Michele Puglisi su vettura Gemella che occupa la seconda posizione assoluta con 20 punti a soli 7 dal primo. Per la gara tornano nel C.I.S e sicuramente per lasciare il segno il mazarese Giuseppe Giametta su Gloria B4 di classe E2SS 1150, in gruppo N il Campione Italiano conduttori Ignazio Bonavires su Peugeot 106R di classe 1600 seguito da Antonino Bellitti su Pegeot 106, ma di classe 1400 come il pattese Giuseppe Messina. In gruppo speciale Slalom i due fratelli Livorsi entrambi su A112 ma di classe differente: Domenico darà battaglia nella S2 di cilindrata 1000 e Pietro, nella sempre spettacolare S3 di cil. 1150. Per le 1600 invece altro rientrante nella massima serie è Davide Giorgianni su Peugeot 106 S5. Chiude la pattuglia il messinese della scudera, attuale leader del gruppo bicilindrico, il torrese Giovanni Greco su Fiat 500 di gruppo BIC 700. Non meno impegnativo è l’ altro appuntamento di gara del Campionato Siciliano Rally in territorio di Caltanissetta: a parteciparvi un solo equipaggio formato da Armaleo Antonio e Guttadauro Paolo su Citroen Saxo di classe A-K10.

Foto in copertina di Manuel Marino Fotografo Automobilistico

Team Armaleo-Guttadauro

Author: Irene Galati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *