Attesissimo 26º Slalom Rocca di Novara valido per il campionato italiano. La scuderia T.M.Racing schiera 20 piloti

Il 26º Slalom Rocca di Novara di Sicilia (Me) è alle porte. Il via al 2 maggio con un record di 169 concorrenti iscritti pronti all’attesissima competizione valida per il campionato Italiano. Considerata una delle gare più belle ed apprezzate di tutto il campionato siciliano dal tracciato molto veloce ed impegnativo. Presenti tutti i big in gara per il campionato italiano tra cui Fabio Emanuele, Luigi Vinaccia e Salvatore Venanzio. La Scuderia T.M.Racing, per difendere il campionato vinto l’anno scorso, non poteva che schierare tutti i migliori piloti Emanuele Schillace (Radical SR4 E2 SC 1600), Michele Puglisi (Radical SR4 E2 SC 1600), Puglisi Giovanni (Peugeot 106 RS 1.6 Plus), Giuseppe Messina( Peugeot 106 Rallye N1400), Antonio Bellitti (Peugeot 106 Rallye N1400), Ignazio Bonavires (Peugeot 106 Rallye N1600), Mario Radici (Renault Clio Williams N 2000), Alessio Giovanni Truscello Peugeot 106 A140O), Giuseppe Mazzeo ( Fiat 126 700/5), Giovanni Greco ( Fiat 500 700/5), Domenico Salvatico (Autobianchi A112 S2), Tony Tindaro Mayorana (Fiat X1/9 S5), Piero Costantino (Renault 5 Gt Turbo S7), Giuseppe Messina (Renault Clio RS Cup E1 2000), Nunziato Presti (Autobianchi A112 E11150 Moto), Giuseppe Bellini (Ghipard E2 SS 1150), Giuseppe Giametta (Gloria Yamaha E2 SS 1150) , Sergio Bertolami (BRC 1400 E2 SC 1400, Santi Leo (Radical SR4 E2 SC 1400), Salvatore Bellini (Radical Prosport Suzuki E2 SC 1600).Gara purtroppo ancora una volta senza pubblico a causa del covid.

Author: Irene Galati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *