Halley è il nuovo singolo degli Studio Illegale

Halley è il nuovo singolo degli Studio Illegale, la band che col precedente brano Al di qua, vanta traguardi partecipativi alle semifinali del premio De André edizione XVIII e di “Musica contro le mafie” . Il nuovo brano, dal genere indie-pop disponibile da giorno 16 Aprile in tutti i Digital story, con voce di Matteo Piermartini poggia sul ritmo del pianoforte elettronico, della chitarra acustica, della batteria e dei fiati. Il suono sa più che di leggenda a cui si inspira, a vita reale, che si vede nelle parole del testo. Il tema riflette l’amore difficile tra due ombre innamorate chiamate Ya e Yo che potevano incontrarsi sono nei brevi momenti dell’ alba e del tramonto perchè Ya, “l’ombra bianca” viveva solo di notte e Yo “l’ombra nera” viveva solo di giorno. Senonché, anche questo gli fu tolto dalla “Grande Ombra”, che non accettando il rifiuto di Ya di cui si era innamorato, per gelosia trasformò i due amanti in cometa e pianeta separandoli. Il brano prende il nome dalla nota cometa Halley, ricordata dagli osservatori astronomici perchè periodicamente passa dalla terra a farci visita lasciandosi dietro scie di detriti, quali, lacrime di ricerca eterna della sua amata. L’uomo, come una cometa, nell’ancestrale paura di perdere il proprio amore e rimanere solo, si rivolge al cielo e le sue stelle finendo per scorgere così Halley, la cometa più affascinante e luminosa, portatrice di speranza e pacificatrice dei cuori.

Author: Irene Galati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *