Messina, arrestato 59enne dalla Polizia: violenza sessuale e resistenza a Pubblico Ufficiale

La Polizia Ferroviaria di Messina, nella serata di ieri, ha tratto in arresto un italiano di 59 anni, pluripregiudicato, per violenza sessuale ai danni di due ragazze di 16 e 17 anni. Sono state le stesse ragazze, dopo essere scese dal tram, giunto nella piazza antistante la stazione di Messina centrale, a chiedere aiuto agli agenti, perché l’uomo aveva palpeggiato una delle ragazze e cercato di fare lo stesso con un’altra mentre le stesse si trovavano a bordo del tram e viaggiavano con una comitiva di amici. L’uomo dopo essere stato raggiunto dai poliziotti, ha cercato invano di sottrarsi, spintonandoli violentemente e brandendo una bottiglia di birra. Una volta bloccato, è stato condotto presso gli uffici di polizia dove sono emersi diversi precedenti anche per violenza sessuale ed atti osceni in luogo pubblico. Il 59enne è stato quindi arrestato per violenza sessuale e resistenza a pubblico ufficiale.

Share:

Author: Irene Galati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *