MILAZZO, il Comune fa parte del percorso di sperimentazione digitale

Il Comune di Milazzo fa parte dei venti Comuni italiani ed é l’unico della Sicilia ad essere inserito nel percorso di sperimentazione digitale portato avanti dal dipartimento della Presidenza del Consiglio dei Ministri per accelerare i processi di innovazione tecnologica e telematica per migliorare il servizio e la qualità dell’interazione con i cittadini.
“Una opportunità importante – ha detto il sindaco Pippo Midili ¬ nell’ottica di quel percorso che nell’autunno del 2022 dovrà portare a rendere operativo il “Portale del cittadino”,  quel contenitore che semplificherà la vita dell’utente perché attraverso una registrazione gli consentirà di ricevere i servizi senza code o attese in maniera digitale: dall’iscrizione del figlio alla mensa, al pagamento dei tributi, al rilascio di un certificato o di una autorizzazione e molto altro. Inoltre contiamo di trasferire su un “Cloud” nazionale il nostro Comune al fine di avere un sistema unico con tutte le Amministrazioni e quindi poter operare in maniera sinergica. Un ulteriore passo verso un passaggio al mondo digitale che per una struttura spesso eccessivamente burocratica come un ente locale è ormai inevitabile per riacquisire fiducia e credibilità nei cittadini”.

Author: Irene Galati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *