Il Governo presenta il Recovery Plan ai sindacati e subito dopo incontra Coldiretti, Confagricoltura..

All’incontro avvenuto in videoconferenza tra il Governo e le parti sociali per quel che concerne il Recovery che sarà come comunicato dal Governo di “impatto positivo su tutti gli indicatori di benessere e di sviluppo sostenibile” , in particolare i segretari generali di CGIL,CISL,e UIL chiedono oltre che un confronto per riprogettare il futuro del mercato del lavoro e investire in una formazione di qualità su tutto il territorio nazionale anche di essere coinvolti in ogni fase con un tavolo di confronto permanente. All’interno del Parlamento sono previste e attese due audizioni sul Recovery tra il 29 gennaio e il 2 Febbraio. Lunedì l’incontro sarà con i rappresentanti delle imprese. In attesa che il Recovery entri nel vivo é atteso per la prossima settimana un incontro sul nuovo Ristori 5 e i sindacati chiedono di prolungare la cassa integrazione con causale Covid e il blocco dei licenziamenti dopo il 31 marzo, almeno per alcuni settori.

Author: Irene Galati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *