TAORMINA, il Sindaco Bolognari richiama alla fiducia per il prossimo Decreto Ristori 5

Il sindaco di Taormina Mario Bolognari richiama alla fiducia per il prossimo Decreto Ristori 5 e rende noto che la propria richiesta di intervento in sede parlamentare, oltre ad avere appreso essere medesima a quella dell’On. Siracusano, é frutto di un’intesa con altri deputati, in particolare con l’On. Pietro Navarra, e in generale con questi in un’interlocuzione nell’ottica di una iniziativa efficace perché, come da riscontro all’On.Villarosa é ormai chiaro che il Governo, con il prossimo decreto ristori (Ristori Cinque), intende raggiungere tutte le attività che sono state penalizzate, direttamente o indirettamente, dalle misure restrittive adottate per far fronte all’emergenza sanitaria. E poiché diversamente dai precedenti provvedimenti, il nuovo decreto ristori prescinderà dai codici ATECO e farà riferimento solamente al dato oggettivo della perdita rilevante di fatturato commisurata ad un periodo significativo che potrà essere semestrale o annuale, le attività commerciali che avranno subito la perdita del fatturato individuata come significativa, sebbene rimaste aperte, saranno comunque ammesse al beneficio.

Author: Irene Galati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *