Conoscere l’ autrice messinese Graziella Lo Vano

Graziella Lo Vano, unica nel suo genere a scrivere romanzi, con grande grinta guarda l’immigrazione con occhi diversi e non solo. In una breve intervista per l’ emittente locale l’autrice parlerà di due suoi romanzi: il libro acquistato da un agente cinematrografico “Da qui alla Merica” edito dalla Kimerik che tratta di un ex manovale Benny Caiola che facendo fortuna in America collezionerà anche delle Ferrari, e del libro “la Laguna Taceva” edito da Armenio Editore che tratta invece della storia privata dell’ ammiraglio milazzese Luigi Rizzo, un uomo d’altri tempi che oltre l’amore, ha ricevuto numerosi meriti nel corso della sua carriera.

Graziella Lo Vano è messinese ed è laureata in Scienze Politiche.
Scrive anche poesie e racconti, recita, è presentatrice in spettacoli e convegni letterari; cura inoltre la regia di rappresentazioni artistiche e dipinge. Ha già pubblicato le sillogi di poesie dal titolo “Giorno di sole” e “Cannibale della parola” con traduzioni in arabo, inglese, francese; Collabora col giornale newyorchese “America Oggi” e il settimanale “Confidenze” della Casa Editrice Mondadori, con racconti brevi.

L’intervista di Irene Galati andrà in onda domani 6 gennaio 2021 sull’emittente televisiva Telespazio canale 611 del DTT, e su fb subito dopo la prima puntata del programma Spazio Mattino condotto da Giusy Venuti e diretto da Franco Arcoraci.

Author: Irene Galati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *