Milazzo: Si getta in mare per salvare un ragazzo, sottoufficiale della Guardia Costiera disperso

Sono ancora in corso le ricerche di Aurelio visalli ,originario di Venetico, sottoufficiale della Guardia Costiera disperso nelle acque a largo della spiaggia di Toano a Milazzo dove si era buttato per salvare un ragazzino in balia di onde altre più di sette metri. L’intervento della Guardia Costiera si è reso necessario per il salvataggio di un ragazzino che insieme ad un amico hanno deciso di sfidare il mare in tempesta. L’impossibilità del giovane di tornare a riva ha reso necessario l’intervento dei militari e qui il sottoufficiale uno volta tuffatosi nelle acque non è più riuscito a raggiungere la motovedetta. Un aereo della Guardia Costiera è in volo di perlustrazione mentre le condizioni proibitive delle acque hanno costretto un rimorchiatore partito dal porto di Milazzo a fare rientro.

Share:

Author: redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *