Alice Carbonaro, “Ragazza per il cinema 2020”

La magica cornice del Resort Capo dei Greci di Taormina ha fatto da scenografia all’incoronazione di Alice Carbonaro , vincitrice della trentaduesima edizione del concorso : “Una Ragazza per il Cinema” .La fascia più prestigiosa dunque alla giovane messinese che oltre ad essere un volto della nota agenzia Karamella di Giovanni Grasso, frequenta l’Accademia Fucinema di Torregrotta. L’associazione Fucinema ormai da anni si è inserita nel contesto della provincia di Messina alla ricerca di giovani talenti da lanciare nel mondo dello spettacolo e la passione della direttrice Giusy Venuti, del regista, nonchè editore del gruppo Telespazio- Puta Radio, Franco Arcoraci, coadiuvati da un equipe di insegnanti di prim’ordine sta via via inanellando una serie di successi che ripagano anni di sacrifici investiti sia dagli allievi che dal management dell’associazione. Alice , nel suo discorso, ha voluto ricordare e ringraziare la cugina , deceduta lo scorso anno in seguito ad un incidente stradale. Alla gioia dunque si è unita la commozione nel ricordo di una persona cara alla quale simbolicamente ed affettivamente viene dedicata una vittoria prestigiosa ed importante. Un trampolino di lancio che tenendo sempre i piedi per terra potrà spianare la strada ad una carriera che, auguriamo alla giovane Carbonaro, possa riservare tante belle sorprese. Ma se zucchero non guasta bevanda, da Fucinema le zollette si “consumano” ed oltre al prestigioso primo premio di Alice va ricordato il riconoscimento ottenuto per la preparazione sulla recitazione alle altre allieve Aurora De Luca, Gaia Cicciari e Fabiana Scaglione. Fucinema è un opportunità che tutti possono prendere al volo, perchè il talento va sempre valorizzato. E’ questo il “core” di un’associazione che certamente continuerà a far parlare di se grazie ai giovani talenti come Alice, Aurora, Gaia, Fabiana e a tutti gli altri che a loro si continueranno ad unire.

Share:

Author: redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *