L’arbitro messinese Alberto Santoro promosso nella Can A-B

L’arbitro Alberto Santoro approda alla CAN A-B. Il fischietto messinese è stato promosso insieme ad altri quattro: Matteo Gariglio di Pinerolo, Matteo Marchetti di Ostia, Francesco Meraviglia di Pistoia e Daniele Paterna di Teramo.

lasse 1989, libero professionista, Santoro è arbitro effettivo dalla stagione 2004-05. Sale di categoria dopo quattro anni di anzianità nella CAN C. Nell’ultima stagione ha diretto complessivamente 21 partite, tra le quali spicca la semifinale playoff tra Bari e Carrarese, vinta per 2-1 dai pugliesi dopo i tempi supplementari. Al suo attivo anche Italia-Svizzera Under 19 del settembre di un anno fa.

L’ufficialità è arrivata questa mattina con la riunione del Comitato Nazionale riguardante la formazione dei ruoli arbitrali di CAN A, CAN B e CAN C per la stagione 2020/2021. Ieri il Consiglio della Figc aveva votato all’unanimità, su richiesta dell’Aia, la modifica del regolamento e delle norme di funzionamento degli organi tecnici per aggiornare l’organizzazione degli arbitri. Verrà istituita la Commissione Arbitri Nazionali per i campionati di Serie A e B, in luogo delle attuali due commissioni Can A e B.

La riunione odierna del Comitato Nazionale sancisce la formazione dei ruoli arbitrali per la stagione 2020/21 e porta, dopo un lungo digiuno, un arbitro messinese a calcare i campi della Serie B! Un grosso in bocca al lupo ad Alberto da parte del consiglio direttivo e da parte di tutti gli associati della nostra sezione, sei il nostro orgoglio” scrive in un post su Facebook l’Aia di Messina che si complimenta con Alberto Santoro per l’importante riconoscimento.

Fonte: messinasportiva.it

Share:

Author: Redazione Messina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *