Messina, picchiava la convivente: arrestato 43enne a Falcone

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato in flagranza di reato, perché ritenuto responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia. Una volta giunti sul posto, i militari hanno potuto riscontrare la presenza della convivente che presentava evidenti segni di violenze sugli arti superiori, mentre l’uomo cercava di fuggire scavalcando la ringhiera del balcone della propria abitazione e minacciando di gettarsi nel vuoto, ma è stato prontamente bloccato dai Carabinieri e condotto presso il carcere Piazza Lanza di Catania, in attesa di essere giudicato davanti al Giudice del Tribunale di Patti.

Fonte: messinaindiretta

Share:

Author: Redazione Messina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *