Usava violenza contro l’ex convivente, arrestato un 24enne a Pace del Mela

Prima Gli insulti su whatsapp e poi l’aggressione: il giovane è stato tratto in arresto dai Carabinieri di Santa Lucia del Mela, con l’accusa di maltrattamenti in famiglia ai danni della convivente.
Il provvedimento restrittivo scaturisce dalle indagini condotte dai militari e che hanno ricostruito precise responsabilità a carico del l’aggressore che, dall’agosto 2019 al febbraio 2020, aveva più volte aggredito la donna, all’epoca convivente. L’uomo, al termine delle formalità di rito e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria è stato ristretto presso la Casa Circondariale di Barcellona Pozzo di Gotto.

Fonte: messinaindiretta

Share:

Author: Redazione Messina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *