La richiesta dell’ANCI Sicilia al Presidente Musumeci: Tamponi per volontari e dipendenti a rischio

“Chiediamo al Presidente Musumeci che si avviino adeguate misure per garantire la sicurezza sanitaria a tutti i volontari che stanno lavorando senza sosta da mesi e a tutti i soggetti più esposti al contagio, tra cui vigili e addetti ai servizi sociali. Riteniamo sia necessario estendere l’esecuzione dei tamponi rino-faringei a tutte le categorie a rischio”.

Lo ha detto Leoluca Orlando, presidente di ANCI Sicilia, che aggiunge: “A queste persone va il nostro ringraziamento per l’impegno costante che mettono in campo ogni giorno nella lotta all’emergenza sanitaria, stando in prima linea. Per la loro sicurezza e per quella di chi viene a contatto con loro, riteniamo sia opportuno verificare periodicamente le condizioni di salute attraverso un attento screening”.

Share:

Author: redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *