In quarantena corsi on-line gratuiti offerti dall’Associazione Enjoy Sicily per il programma ERASMUS+

L’Associazione Enjoy Sicily, nell’ambito del percorso di collaborazione avviato con l’Assessore alla Cultura Enzo Caruso per lo scambio culturale con studenti stranieri presenti in città afferenti al Programma Erasmus+, offrirà ai cittadini messinesi a partire da lunedì 20 aprile, grazie alle volontarie del Corpo Europeo di Solidarietà, alcuni Corsi Online gratuiti di inglese, spagnolo e ginnastica aerobica con l’obiettivo di per rendere più costruttivo il periodo di quarantena a cui siamo obbligati. “In un periodo in cui l’essere costretti a restare tra le mura di casa – sottolinea l’Assessore Caruso – necessita certamente di una cura per lo spirito e per la mente che aiuti a combattere la noia e la pericolosa depressione a cui si potrebbe andare incontro, giunge all’Assessorato alla Cultura, la proposta dell’Associazione Enjoy Sicily che, senza dubbio, contribuirà alle tante iniziative messe in campo da chi cerca di alleviare la solitudine e rendere meno triste lo stare chiuso in casa”. Enjoy Sicily, tramite le volontarie del Corpo Europeo di Solidarietà, ogni giorno e per tutto il periodo di emergenza, promuoverà lo scambio culturale ed i valori europei di solidarietà tramite video e live streaming. La partecipazione è gratuita ed è promossa grazie alla collaborazione dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Messina. Per partecipare alle dirette basta collegarsi alla pagina facebook@enjoysicily01; per consultare i video tutorial ci si può collegare al canale ENJOY SICILY A.C.

I corsi avranno inizio a partire da lunedì 20 secondo il calendario:

  • Lunedì, mercoledì e venerdì, alle ore 10, Corso di Inglese online con Kriste & Bea tramite diretta facebook
  • Martedì, mercoledì e giovedì, alle 11, Corso di Spagnolo con Ana tramite diretta facebook
  • Martedì e giovedì, alle 10, Corso di Ginnastica ed Aerobica per donne con Bea tramite diretta facebook
  • Sabato alle 9, Corso di cucina tipica con video tutorial su youtube.
Share:

Author: redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *