Catania: Arrestato “topo” d’auto

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Catania hanno arrestato nella flagranza il 51enne Giovanni PUGLISI, resosi responsabile di tentato furto.

Un cittadino ha chiesto aiuto al 112 NUE perché si era accorto della presenza di un uomo che, dopo essersi introdotto all’interno di un’area privata in via Villini a Mare destinata a parcheggio condominiale, stava armeggiando con un grosso cacciavite sulla sua autovettura Dahiatsu.

Le grida dell’interessato hanno fatto desistere il malvivente che, però, ha semplicemente cambiato l’oggetto del suo desiderio concentrandosi, successivamente, su una Mercedes classe B.

In questo caso il ladro è stato bloccato dall’equipaggio della gazzella intervenuto sul posto, che perquisendolo gli ha trovato all’interno del giubbotto il cacciavite con il quale aveva già divelto il parabrezza anteriore della Mercedes.

Share:

Author: redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *