Coronavirus: tavolo operativo Sindaco – medici di famiglia

Un confronto pacato e costruttivo sull’emergenza coronavirus per definire una linea di condotta unitaria.

Il sindaco di Capo d’Orlando Franco Ingrillì, nella qualità di autorità sanitaria locale, ha convocato un incontro operativo con i medici di famiglia che rappresentano i primi interlocutori dei cittadini, soprattutto in questo periodo di diffusa preoccupazione.

Il Sindaco Ingrillì, nel ringraziare i medici per la fattiva collaborazione, li ha informati che nella sua segreteria in Municipio si stanno raccogliendo, anche tramite il numero telefonico 0941901030, le comunicazioni di quanti stanno rientrando dalle cosiddette “zone gialle” e cioè le Regioni Lombardia, Veneto, Piemonte, Liguria, Trentino AltoAdige, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna. Allo stesso modo, i medici di famiglia sono chiamati ad eseguire le disposizioni dell’ASP sulle persone che provengono dalle Regioni del Nord Italia, mentre la Regione Siciliana ha attivato il numero verde 800458787 per fornire informazioni ai cittadini.

“Rappresentiamo i primi interfaccia dei cittadini ed è giusto che ci raccordiamo sui comportamenti da tenere – ha dichiarato il Sindaco Ingrillì. Ringrazio i medici per la disponibilità e per il difficile lavoro quotidiano che svolgono. Ribadisco la necessità di non cedere alla psicosi, smorzare i toni allarmistici e operare con la serenità e l’impegno di sempre”.       

Share:

Author: redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *