Ospedale di Milazzo, montata la tenda da campo per il Primo Soccorso da Coronavirus

All’ospedale Fogliani è stata montata la tenda da campo per il primo triage dei pazienti che manifestano sintomi influenzali in modo da evitare il passaggio nel pronto soccorso.

La direzione del presidio ospedaliero guidata dal dottore Paolo Cardia, al fine di impedire l’evoluzione della situazione epidemiologica ha individuato le misure utili a contrastare la diffusione dei casi di infezione.

La tenda, posizionata davanti la rampa adiacente l’ingresso del Pronto soccorso, rappresenta un reparto operativo mobile allestito grazie alla collaborazione del Comune di Milazzo e della Protezione civile, con il coordinamento dell’assessore Ciccio Italiano.

Sono stati predisposti percorsi privilegiati e individuabili con apposita segnaletica, per i pazienti che dovessero bypassare questa prima accoglienza. Sia se l’accesso avviene dall’esterno che dall’interno del presidio, sono stati predisposti adeguati percorsi che impediscono l’entrata alla normale sala d’attesa del pronto soccorso. Il paziente con manifestazioni simili all’influenza dovrà fermarsi in appositi spazi individuati e dovrà pigiare un pulsante che segnalerà la sua presenza al personale di pronto soccorso, che si recherà con immediatezza per i provvedimenti del caso.

Intanto, i pazienti che provengono dalle zone interessate al contagio e presentano manifestazioni influenzali (tosse, febbre) non devono recarsi al pronto soccorso ma devono rivolgersi ai numeri di emergenza sanitaria 112 e 1500 e contattare il proprio medico di base.

E’ stato attivato il NUMERO VERDE 800458787 per tutte le informazioni utili.

Share:

Author: redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *