Topo d’appartamento arrestato dai carabinieri

Nella nottata del 18 gennaio i Carabinieri della Stazione di Siracusa Ortigia, nel corso di servizio di pattugliamento del territorio finalizzato alla repressione dei reati predatori, hanno tratto in arresto per il reato di furto aggravato PARENTIGNOTI Rosario classe 1984, siracusano disoccupato ed incensurato, sorpreso mentre rubava in un’abitazione.

L’uomo, approfittando delle ore notturne e della scarsa presenza di persone nelle strade dovuta alle basse temperature del periodo invernale, si era furtivamente arrampicato al primo piano di una palazzina del centro cittadino e dopo aver effratto la finestra di un balcone, è entrato nell’abitazione trafugando un televisore di ultima generazione. Il malintenzionato è stato notato e bloccato dai militari della Stazione Carabinieri Siracusa Ortigia impiegati nello specifico servizio e tratto in arresto.

La refurtiva recuperata è stata restituita intatta al legittimo proprietario, mentre l’arrestato è stato arrestato e condotto agli arresti domiciliari.

Share:

Author: redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *