Malvagna, tenta una “truffa dello specchietto”. Denunciato un giovane siracusano

Ieri, i Carabinieri della Stazione di Malvagna hanno deferito, in stato di libertà, il 31enne S.U. originario della provincia di Siracusa, per aver tentato di mettere in atto la cosiddetta“truffa dello specchietto”.

Nelcorso della mattinata, una persona denunciava ai Carabinieri della Stazione di Malvagna che, poco prima,nel Comune di Castiglione di Sicilia (CT), era stata vittima di un tentativo della cosiddetta truffa dello specchiettoper un importo di alcune centinaia di euro. La vittima indicava nella denuncia una sommaria descrizione del truffatore e del veicolo sul quale viaggiava.Pertanto la Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Taormina diramava a tutte le pattuglie sul territorio i datidel veicolo da ricercare.

A distanza di qualche ora, i Carabinieri della Stazione di Malvagna, dopo aver visionato le immagini degli impianti di videosorveglianza presenti nella zona, hanno individuatol’autovettura utilizzata e, grazie alle indicazioni fornite dalla denunciante, hanno identificato nel conducente del mezzo l’autore del tentativo della truffa.Pertanto il giovane è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Catania per il reato di tentata truffa.

Share:

Author: redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *