Messina, festa dell’albero per Achille Baratta

Nell’ambito della Festa Nazionale dell’Albero, in un’aiuola comunale, limitrofa alla rotatoria del viale Annunziata, ieri, giovedì 21, è stato piantumato un alberello di alloro che ha dato il nome all’evento “Un Albero per Achille”, in memoria di Achille Baratta in arte “Aldobrando”. Su iniziativa dell’architetto Gisella Schirò, presente l’assessore all’Arredo Urbano Massimo Minutoli, si sono riuniti familiari, amici, professionisti e alunni della scuola dell’infanzia “Matteotti” appartenente all’istituto Comprensivo “Boer-Verona Trento”, per omaggiare il caro Achille che tanto amava il piccolo spazio verde da prendersene cura personalmente e da adottarlo con concessione d’uso comunale.

 “Abbiamo voluto partecipare a questo momento di commemorazione – ha evidenziato l’assessore Minutoli – perché Aldobrando è stato un esempio di amore per Messina. Ci auguriamo che tanti messinesi si riscoprano innamorati della propria città”. Monsignor Vincenzo D’Arrigo, che ha benedetto l’alberello, ha ricordato il valore della vita e il più profondo significato dell’evento, mentre amici e parenti lo hanno rievocato con poesie e dediche.

Share:

Author: redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *