San Pier Niceto, lutto cittadino per la scomparsa dell’assessore Piero Basile

Sgomenti e increduli per una morte improvvisa che lascia senza parole. I sampietresi ieri sono stati avvolti dalla tristezza e dal dolore per la morte dell’assessore Piero Basile, 54 anni, persona gioviale e attenta al sociale che da poche settimane faceva parte dell’esecutivo. “Premesso che durante l’esercizio delle sue funzioni, è venuto improvvisamente a mancare l’Assessore Ing. Pietro Basile – scrive il sindaco Luigi Calderone nella determina di proclamazione del lutto cittadino – che l’intera comunità, profondamente colpita dalla prematura scomparsa dell’Assessore, partecipa al dolore dei familiari e dell’amministrazione comunale; ritenuto opportuno, interpretando il comune sentimento della popolazione, proclamare il lutto cittadino in concomitanza con la celebrazione dei funerali, quale segno di cordoglio e di rispetto; Ricordato l’amore con cui l’Assessore, di recente nomina, aveva accettato il nuovo incarico manifestando tutto il suo impegno e determinazione per perseguire il bene e gli interessi della comunità locale; Sentita la Giunta Comunale; proclama il lutto Cittadino nella giornata di mercoledì, 6 novembre 2019, giorno nel quale si svolgeranno i funerali dell’Assessore Basile, nella Chiesa Madre di San Pier Niceto, in segno di cordoglio per la sua improvvisa scomparsa; ordina l’esposizione delle bandiere a mezz’ asta nel palazzo Municipale e negli edifici pubblici e l’allestimento della camera ardente nella sala consiliare”.

Share:

Author: redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *