Terza edizione del Messina Food Fest: oggi alle 18 l’inaugurazione

Da oggi sino a domenica, a Piazza Cairoli, si terrà la terza edizione del Messina food fest, dedicata al cibo di strada. Tra le manifestazioni più amate da tutti i messinesi, verranno proposte tantissime specialità culinarie tipiche della nostra tradizione, ma anche della cucina italiana ed internazionale. Nelle quattro giornate si esibiranno nove cuochi che prepareranno i loro piatti con il pesce locale; difatti la novità di quest’anno è proprio questa “Messina Street Fish”, un brand che è stato voluto dall’organizzazione per valorizzare il pesce del nostro mare. Dal coppo di pesce fritto ai gamberi panati, dai panini con pesce spada ma anche arancini, pizza fritta, noodles, cannoli, gelato, cassata siciliana, ciambelle americane e tanto altro sarà disposto nelle 40 casette allestite su tutta la piazza. Partner solidale è la fondazione Aurora Onlus, ente senza scopo di lucro nato dalla collaborazione tra UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare), Fondazione Telethon, Aisla (Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica), Policlinico Universitario “G.Martino” di Messina ed Università degli Studi di Messina che, tramite una piccola donazione, beneficerà dei ricavi dagli show cooking in cui è possibile accedervi tramite una piccola donazione. Non solo cibo ma anche intrattenimento; è stato allestito un palco dove vi si esibiranno nelle quattro giornate numerosi dj tra cui Alberto Russo, Fabrizio Duca, Helen Brown, Joe Bertè, Lorenzo Macrì, Marco Inferrera, Leo Lippolis e tanti altri per animare la serata dei più grandi e il Mago Alex, amatissimo dai più piccoli e non solo, che ci sorprenderà con i suoi show.

Da domani largo spazio anche alla comicità con la partecipazione di Danny Napoli che si esibirà in queste quattro giornate, conosciuto a tutti per essersi esibito ad Italia’s Got Talent.

L’ingresso alla manifestazione è libero, per la degustazione invece la formula è quella del token degustazione: 3.50 euro per il salato, 2.50 euro per il dolce, 2.50 euro per la bevanda, 8 euro per lo “street menù” che comprende salato, dolce e bevanda.

Ilaria Mangano

Share:

Author: redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *