Il “guru” Panzironi presenta il suo film

Nemmeno la nuova sanzione dell’Antitrust ferma il giornalista Adriano Panzironi. Il contestatissimo ‘divulgatore’ ha presentato ieri a Roma, alla Casa del Cinema, il film ‘L’uomo che volle vivere 120 anni’ in cui, attraverso il racconto del regista Dado Martino, racconta i ‘miracolosi’ effetti dello stile di vita che da anni propone. Vituperato dalla comunità scientifica, osteggiato anche da alcuni parlamentari, sanzionato duramente da AgCom e Antitrust, ma osannato dai suoi seguaci, il giornalista illustra nel docu-film, prodotto dalla Format di Mauro Venditti e distribuito da Zenit, le ‘scoperte’ alla base delle sue teorie.

La dieta di Panzironi “oggi è una rivoluzione, ci sono più di 700mila persone che la seguono, persone che si sentono rinate e sono guarite dopo averla seguita”, dice Panzironi all’AdnKronos. E’ normale che questo faccia paura ai potentati economici che oggi rappresentano l’industria del malato, e alla classe medica che tende ad autoconservarsi mantenendo lo status quo”, aggiunge.

La programmazione del film, in circa 130 sale, è prevista l’8 e il 9 ottobre, ma la Commissione per la Revisione Cinematografica non avrebbe, ancora, ufficialmente dato il via libera alla proiezione. Sulla vicenda pende un’interrogazione parlamentare del deputato di Fratelli d’Italia Giovanni Donzelli che peraltro compare nel film di Panzironi durante un intervento in aula, mentre accusa il giornalista di divulgare teorie pericolose e prive di qualsiasi scientificità.

Share:

Author: redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *