Palermo, ripartono i seminari formativi AnciSicilia

Ripartono i seminari formativi, in collaborazione con Ifel (Istituto per la Finanza e l’Economia locale) con 7 appuntamenti finalizzati a supportare gli amministratori, i dirigenti e i funzionali degli enti locali nell’acquisizione di nuove conoscenze per svolgere le proprie funzioni nel modo più efficace ed efficiente possibile.

“L’Associazione dei comuni siciliani – spiegano il presidente Leoluca Orlando e il segretario generale, Mario Emanuele Alvano – offre ancora una volta, nuovi spazi di confronto a comuni, città metropolitane e liberi consorzi per affrontare problematiche di vitale importanza per gli enti locali. Nello specifico, l’obiettivo di queste nuove giornate formative sarà quello di esaminare in maniera organica la normativa sui tributi locali, sostenere i comuni nell’organizzazione degli uffici tributi e di attività particolarmente complesse quali la gestione dell’accertamento e della riscossione tributi alla luce delle continue innovazioni sul piano giurisprudenziale e approfondire le novità più significative introdotte dalla legge 14 giugno 2019 n. 55 di conversione del decreto “Sblocca cantieri”  al fine di fare luce sulla gestione delle procedure di affidamento da parte dei comuni”.

“La nostra Associazione  – continuano Orlando e Alvano – intende fornire una prima risposta alle criticità che devono affrontare gli enti locali proponendo un percorso formativo che vedrà la partecipazione di importanti esperti  in materia come Pasquale Mirto, dirigente del settore entrate dell’Unione Comuni Modenesi Area Nord e Loris Pierbattista, direttore del servizio Centrale di Committenza del comune di Ascoli Piceno”.

Share:

Author: redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *