Barcellona ricorda il bombardamento aereo del 12 agosto 1943

Barcellona non dimentica i suoi giorni di sofferenza particolare e l’amministrazione ha diffuso una nota. “L’Amministrazione ricorda le vittime del bombardamento aereo del 12 agosto 1943. Il 12 Agosto 1943, rappresenta una delle pagine più drammatiche nella II guerra mondiale e in particolare nella storia di Barcellona Pozzo di Gotto, allorquando l’incursione aerea da parte degli Alleati colse di sorpresa la nostra Città – si legge – L’attacco provocò una strage con numerose vittime civili di ogni età, uomini donne e diversi bambini. Molti edifici furono distrutti o danneggiati, in particolare nella zona centrale della Città. Il ricordo, seppur doloroso, dell’evento oltre a mantenere doverosamente viva la memoria dei nostri Concittadini, rinnova in ciascuno l’importante valore dell’Amor di Patria e la motivazione al perseguimento della pace e della tolleranza tra gli uomini.

Share:

Author: redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *