Roma, aperta indagine su emergenza rifiuti

Nuovo capitolo legato all’emergenza rifiuti che in queste settimane ha colpito Roma.

Infatti a seguito dei vari esposti arrivati in Procura e presentati sia da cittadini privati che da associazioni per la mancata raccolta dei rifiuti, è stato aperto un fascicolo.

A seguire queste indagini sarà il procuratore aggiunto Nunzia D’Elia, mentre il reato ipotizzato riguarda la violazione dell’articolo 256 sull’attività di gestione non autorizzata dei rifiuti come contenuto nel decreto legislativo numero 152 del 2006.

Author: redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *