Immigrazione, naufragio a largo della Tunisia: 80 dispersi

Secondo quanto riferito da Alarm Phone, tramite il proprio profilo Twitter, ieri sera un gommone partito dalle coste libiche è naufragato al largo di Zarzis, in Tunisia.

A riferire la notizia è stato l’attivista e volontario della Mezzaluna rossa tunisina Chamseddine Marzoug, secondo il quale solo cinque persone sono sopravvissute, mentre altre 80 sarebbero ancora disperse in mare.

Purtroppo però, dei cinque naufraghi portati a Zarzis dalla Marina tuinsina, uno ha poi perso la vita.

A breve partiranno le ricerche in mare, nella speranza di trovare ancora qualche sopravvissuto.

Author: redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *