Caso Sea Watch, Salvini attaca l’Olanda

carola rackete comandante della sea watch

Nuovo episodio riguardante il caso della Sea Watch, con gli uomini della Guardia di Finanza che sono saliti a bordo della nave, ferma a mezzo miglio al largo di Lampedusa.

Le fiamme gialle oltre alle perquisizioni hanno notificato al comandante Carola Rackete l’iscrizione nel registro degli indagati per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e di rifiuto di obbedienza a nave militare.

Intanto il vicepremier Matteo Salvini, durante una sua intervista al programma radiofonico ‘Un Giorno da Pecora’ ha attaccato direttamente l’Olanda, dicendo:

“Il comportamento del governo olandese è disgustoso.
Se ne strafregano di una nave che batte bandiera olandese. Ho scritto alla collega degli Interni del governo olandese, senza avere uno straccio di risposta”

Sulla ripartizione dei migranti però la Farnesina ha fatto sapere di aver trovato degli accordi con FranciaGermaniaLussemburgoPortogallo e altri Stati membri dell’Ue.

Author: redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *