Reggio Calabria, sindacati in piazza:”Ripartiamo dal Sud”

I principali sindacati oggi sono tutti a manifestare in piazza a Reggio Calabria per ‘Ripartiamo dal Sud per unire il Paese‘.

Hanno deciso di unirsi alle manifestazioni i segretari generali della Cgil, Maurizio Landini, della Cisl, Annamaria Furlan e della Uil, Carmelo Barbagallo.

Queste le parole di Landini: “E’ necessario che il governo ascolti questo popolo e questa piazza e che discuta assieme a chi li rappresenta su come cambiare davvero il Paese.
Bisogna ripartire con un piano straordinario di investimenti. Creare lavoro è creare sviluppo vero che duri nel tempo. Basta campagne elettorali ne abbiamo fin sopra ai capelli. I problemi non si sono risolti, la situazione è peggio di un anno fa

Anche la Furlan della Uil ha voluto dire la sua: “Migliaia e migliaia di donne, di uomini e soprattutto di giovani, giunti da ogni regione del Mezzogiorno e anche dal resto d’Italia, con la loro presenza, lanciano un messaggio al governo che non può̀ essere ignorato: l’Italia non esce dalla crisi senza lo sviluppo del Mezzogiorno.
Occorre una svolta negli investimenti pubblici e privati. Dobbiamo fermare la fuga dei giovani del Sud verso le altre regioni.
Questa di Reggio Calabria oggi è̀ una manifestazione imponente e storica, segna uno spartiacque. Il sindacato unisce il Paese

Share:

Author: redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *