Pride dello Stretto, divieto di vendita alcolici a Messina

In occasione del “Pride dello Stretto”, in programma domani, sabato 8, con partenza da piazza Antonello, con ordinanza sindacale, dalle ore 16 sino alla conclusione dell’evento, sono stati disposti per un raggio di 300 metri i divieti di vendita e/o somministrazione di bevande alcoliche superiori al 5%, e di vendita e/o somministrazione di bevande o di qualsiasi altro prodotto in lattine e/o contenitori di vetro, di cui viene comunque vietato l’utilizzo anche se di provenienza personale. I titolari ed i gestori delle attività di commercio e artigianali, anche ambulanti su area pubblica, sono responsabili della corretta applicazione del disposto. L’inosservanza dell’ordinanza è punita con la sanzione amministrativa pecuniaria da 25 a 500 euro per ogni violazione accerta. Messina è pronta a tuffarsi nei colori dello Stretto Pride”, che nei giorni scorsi ha avuto anche il patrocinio del Comune. Il corteo prenderà il via alle 16 da Piazza Antonello e si snoderà lungo il Corso Cavour, la via Tommaso Cannizzaro, con sosta a Piazza Cairoli, e poi lungo la via Garibadi sino a Piazza Unione Europea. Al fine  consentire lo svolgimento dell’evento  in programma sabato 8 giugno,  i vertici dell’Atm hanno adottato modifiche al percorso di alcune linee bus, in vigore dalle ore 16 alle 21 e comunque sino al termine della manifestazione. La linea 1 Shuttle 100 effettuerà all’andata (percorso nord – sud) dalla Prefettura, le vie Garibaldi, a sx I Settembre, a dx La Farina e percorso regolare; al ritorno (percorso sud – nord) da Cavallotti, le vie S. M. Alemanna, a dx viale S. Martino, a sx I Settembre, a dx Garibaldi e percorso regolare. Le linee 2 – 5 – 6 – 7 – 8 – 9 – 10 all’andata da Cavallotti le vie La Farina, viale Europa, rotatoria Zaera e percorso regolare; al ritorno da viale Gazzi, verso via La Farina, Stazione Centrale e Cavallotti. Le linee 11 – 12 – 13 – 14 – 15 – 15 BIS, con le corse in partenza dal Cavallotti percorreranno all’andata via La Farina, viale Europa, rotatoria Zaera e percorso regolare; al ritorno, giunti alla rotatoria Zaera, proseguiranno verso viale Europa, a sx via La Farina, Stazione Centrale e Cavallotti. La linea 16 da Cavallotti, a sx le vie I Settembre, La Farina, viale Europa, viale Italia, Pietro Castelli e percorso regolare; al ritorno da via Pietro Castelli, a dx viale Italia, viale Europa, a sx via La Farina, Stazione Centrale e Cavallotti. Le linee 18 – 19 – 22 – 23 – 24 – 25 – 26 – 27 – 29 – 30 – 31 – 32 – 35, con le corse in partenza dal Cavallotti, effettueranno il percorso all’andata via S. M. Alemanna, a dx viale S. Martino, a sx via I Settembre, a dx via Garibaldi e percorso regolare; al ritorno dalla Prefettura, le vie Garibaldi, a sx I Settembre, Stazione Centrale e Cavallotti. Le linee 17 e 33, all’andata da Cavallotti, le vie S. M. Alemanna, a dx viale S. Martino, a sx I Settembre, a dx Garibaldi, a dx viale Boccetta, a sx V.Emanuele, a sx 1° semaforo, corso Cavour, viale Boccetta e percorso regolare; al ritorno da viale Boccetta, a dx via Garibaldi, a sx via I Settembre, Stazione Centrale e Cavallotti. La linea 20 effettuerà all’andata il percorso Cavallotti, a sx via I Settembre, via La Farina, viale Europa, viale Italia, viale P. Umberto e percorso regolare; al ritorno da viale P. Umberto proseguirà per i viali Italia, Europa, a sx via La Farina, Stazione Centrale e Cavallotti.

Share:

Author: redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *