Mafia, colpo durissimo alla cosca Carini

Questa mattina è stata eseguita un’operazione antimafia dai poliziotti della Squadra Mobile di Palermo. Nell’operazione sono state arrestate nove persone, con le accuse di associazione mafiosa e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini spaccio.

Secondo quanto emerge, prima di aprire un’impresa serviva una sorta di ‘autorizzazione’ dei boss della famiglia: le indagini degli investigatori hanno evidenziato “come gli uomini della famiglia di Carini controllassero in modo capillare il territorio di riferimento, con la sistematica sottoposizione ad estorsione degli operatori economici della zona che, prima di intraprendere qualsiasi attività, dovevano, inoltre, ottenere una sorta di autorizzazione preventiva da parte della famiglia”.

Author: redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *