Giro d’Italia, la maglia rosa è di Carapaz

Chad Haga vince la 21esima e ultima tappa del Giro d’Italia e Richard Carapaz trionfa nella corsa rosa. Lo statunitense del team Sunweb si impone nella cronometro finale di 17 km conclusa all’Arena di Verona con il tempo di 22’07” precedendo i belgi della Lotto Soudal Victor Campenaerts (22’10”) e Thomas De Gendt (22’12”) e il migliore degli italiani Damiano Caruso (22’15”). 
Il ‘condor’ ecuadoriano della Movistar, 26 anni, domina nella classifica generale con 1’05” di vantaggio sul siciliano Vincenzo Nibali (Bahrain-Merida) e 2’30” sullo sloveno Primoz Roglic (Jumbo-Visma) che ha scavalcato nell’ultima frazione lo spagnolo Mikel Landa Meana (Movistar) conquistando il gradino più basso del podio.

Questo è il più grande momento della mia vita sportiva. In questa crono finale ho sofferto dall’inizio alla fine fino a raggiungere l’Arena di Verona. È favoloso vincere il Giro d’Italia”, sono state le prime parole di Carapaz dopo la vittoria del Giro d’Italia.

Author: Francesco Formica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *