Agrigento, impiegato bancario arrestato per peculato

E’ stato catturato in Germania, l’impiegato bancario di un istituto di credito di Favara (AG). L’uomo era fuggito all’estero, facendo sparire quasi 600mila euro dai conti correnti dei clienti.

Le forze dell’ordine italiane, coadiuvate da quelle tedesche, hanno rintracciato e scovato l’uomo, ricercato dal 12 febbraio scorso.

Il colpevole si trovava in un appartamento di Volklingen, piccolo centro al confine con la Francia. Ad accoglierlo in Italia, i Carabinieri della Tenenza di Favara.

Adesso l’uomo dovrà rispondere dell’accusa di peculato.

Share:

Author: redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *